Bronte - Chiese e storia

(Clicca sulle foto per ingrandirle)
Bronte è un paese sito ad ovest del gigante buono, Etna. Un piccolo, ma ridente borgo di 18.000 ab circa, che ha fatto del pistacchio la propria identità culturale.



















Vabbè ora non esageriamo, però è certo che rappresenta la linfa vitale della loro economia prevalentemente a carattere rurale.
Ma i brontesi di oggi non sono solo contadini o pastori efficienti; un paese che studia...e cerca il rinnovamento e la voglia di uscire dalle etichettature che si è fatta durante il corso degli ultimi venti anni.
Via Umberto è la principale strada del paese, la quale raccoglie diverse chiese di grande interesse storico-culturale ed il famoso collegio capizzi.

La targa del Collegio Capizzi
















Vi presento Bronte, da una splendida veduta dall'alto del paese...in più, nella seconda foto è possibile
ammirare il santuario sito sulla cosiddetta "colla" di Bronte.






(Clicca sulle foto per ingrandirle)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

sono un brontese, bronte è un paese molto affascinante, bello ricco dichiese, etc... però lo rovina una cosa, LA MAFIA. per questo mi dispiace.

ilcatanese ha detto...

Purtroppo LA MAFIA attanaglia molti paesi, particolarmente il Sud Italia dove forse è ancora più radicata.

Cordialmente, ilcatanese.