PARCHEGGIARE..... un dilemma Shakespeariano

Riuscireste mai a crederci? automobili messe in sensi vietati, scivole per i disabili ostruite dai fuoristrada di qualche giovane, brillante casalinga/o.
Tutto questo a Catania esiste, e l'ho abbiamo intitolato... "il dilemma Shakespeariano"

Sedesiderate vedere MEGLIO, cliccate sopra le foto per ingrandirle.























































Quanti di voi pensano che non esistono città incasinate più della vostra o quanti di voi pensano che non esistano città così incasinate? Guardate ed INORRIDITE!!!



N.B. Ho volutamente tralasciato di fotografare i mezzi che sostavano in divieto perché parzialmente legittimati dal loro lavoro ( corrieri, mezzi per il trasporto, ecc )


Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.


13 commenti:

ipazia86 ha detto...

eppure non è un problema solo Catanese o siciliano ma il malcostume è esteso a vaste aree e tocca vari livelli sociali.
Ma cosa facciamo noi per migliorare la viabilità?
Oltre che lamentarci, o esporre il problema dovremmo essere noi in primis i tutori dell'ordine!
fatti, non più solo parole.....perciò catanesi rimbocchiamoci le maniche per la nostra città!!!

Gemella Monella ha detto...

quante foto potrei mandarti dei parcheggi nel milanese... ma poi mi arrabbierei ancora! :D

ilcatanese ha detto...

il catanese risponde:
quello che fa arrabiare maggiormente è vedere che oggigiorno chiunque, dai professionisti in giro per lavoro ai ragazzi in giro per shopping, non riescono a fare a meno dell'auto per muoversi in città.
Esistono divieti di circolazione nelle cosiddette aree a traffico limitato che non vengono rispettati, ma non dai comuni cittadini, bensì da tutti gli "amici" ai quali vengono distribuiti i pass. Quindi nelle aree a traffico limitato ci sono anche "gli amici delgi amici" e vi assicuro che sono TANTI.

lucestelle ha detto...

Il problema grosso è il fatto che spesso si parcheggia male e poi sorgono problemi per chi ha problemi di deambulazione oppure è su di una carozzina

Lagnusia ha detto...

storie di ordinaria follia

ilcatanese ha detto...

E che dire delle centinaia di persone che posteggiano e circolano con i pass di "invalidità"...Mi è capitato di vedere persone circolare con tali pass che invalidi di certo erano...Mah!

andrea matranga ha detto...

Palermo e Catania si possona dare almeno in questo caso la mano il posteggio un....miraggio

Lagnusia ha detto...

Ciao Chef anche tu in questo blog???

sauvage27 ha detto...

Che bello vivere nel mio piccolo paese friulano di 500 anime... , ...mandi mandi ...:Loris...

andrea matranga ha detto...

Ciao, se passi da me tra i commenti ti ho scritto dei consigli che mi avevi chiesto.
Auguri

Peppe S. ha detto...

Non so se sei mai stato ad Augusta, il traffico è praticamente uguale ma il paese è solo quanto un quartiere di Catania, puoi immaginare!
Buon Natale.
www.ilperiscopio.blogspot.com

ilcatanese ha detto...

Ciao Peppe conosco abbastanza bene Augusta e Priolo ed in effetti è esatto da parte tua aver constatato le stesse condizioni...sarà che da noi i vigili urbani sono più tolleranti???...
anche se in ritardo...BUONE FESTE.

Anonimo ha detto...

La mia città (NAPOLI)...Ti capisco benissimo.
Ciao post interessante.