Lavorare...

Un verbo che un tempo trovava facile uso nel linguaggio comune in ogni (o quasi) città del nostro Bel Paese...oggi invece lo si usa perlopiu per fare polemica (come me) o per GRIDARE quanto si è incazzati quando nonostante sforzi, sacrifici e peripezie varie non si riesce a trovare uno straccio di lavoro.
LAVORARE... dovrebbe trovare fondamento nel art. 1 della Costituzione ITALIANA.
Che il popolo ITALIANO stia pian piano perdendo la fede nella costituzione e nella democrazia lo si percepisce ogni giorno vivendo ognuno di noi la quotidiana routine giornaliera:
Io sono nato e vivo a Catania ed al contrario di quanto si possa pensare o da quanta immagine negativa e distorsiva sia stata fatta nei nostri confronti, "tutto sommato" passeggiare per le vie del centro o semplicemente tornare a casa tardi la sera "sani & salvi" non è una chimera...anche se ultimamente echeggia nell'aria una nuova "MODA" intrapresa dai più creativi dei LADRI...
Si viene accostati da persone che insistentemente cercano di venderti dei calzini o delle magliette (di pessima fattura) a prezzi esorbitanti. Il prezzo è suscettibile di variazioni in quanto la strategia dei LADRI è un come quella dei grandi manager che tentano di farti spendere tutti i soldi facendoti tornare a casa con le tasche vuote...INSOMMA ti ripuliscono il portafoglio..a volte anche dietro minaccia di un'arma da fuoco!
E' capitato. Ma l'evento che suscita stupore non è la rapina in se stessa, alla quale nessuno più si meraviglia, ma è la beffa di questi ladri che Ti chiedono un aiuto finanziario perché si trovano in cattive acque visto che appena usciti di prigione con l'indulto non sanno cosa fare! Ovviamente la colpa di questi atti non trova pienamente fondamento nell'indulto.

CHE FACCIAMO?

Come da "libretto" un buon cittadino ha il diritto/dovere di andare a denunciare il reato
subito...ma a che pro? di certo anche nella remota ipotesi che l'iter burocratico faccia in modo da acciuffare i delinquenti, questi poi non passerebbero neanche una notte o quasi in carcere...

Se qualcuno di voi è stato vittima di simili atti delinquenziali può liberamente parlarne all'interno del mio blog...GRAZIE.

3 commenti:

giadatea ha detto...

fortunatamente non mi è mai capitato, certo che una denuncia in questo caso è veramente difficile da sostenere, possono "accampare" una vendita consensuale e come provi la ritorsione e la minaccia? Comunque ogni tanto qualche delinquente "fantasista" c'è anche al nord...

lucestelle ha detto...

Argomento veramente spinoso....ti aspetto nel mio blog..ciao

sauvage27 ha detto...

Gli unici articoli che sono quasi sempre rispettati sono: IL, I, LO, LA, LE,GLI, e che ce voi fa.... , ...mandi mandi ...Loris...,